Legislazione del mercato dell'arte

A.A. 2021/2022

Docente: Angelisa Castronovo

Programma didattico

Il corso
Anche il mondo delle arti e dello spettacolo è retto da regole e alcune di esse hanno natura giuridica: è questa la premessa da cui si partirà per lo sviluppo delle lezioni di Legislazione del Mercato dell’arte, disciplina complessa che nel corso degli ultimi anni ha assunto un peso sempre maggiore nel dibattito scientifico, non soltanto dell’area giuridica.
Il corso indaga in prospettiva gestionale i settori artistici, culturali, creativi, approcciandosi a questo ambito in maniera interdisciplinare ed integrando prospettive e orizzonti di riflessione critica.
Obiettivo del corso, dunque, è quello di introdurre lo studente alla conoscenza delle principali questioni e delle attualità che si registrano nel dibattito scientifico di questa materia.

I incontro - Le fonti e i principi del diritto delle arti

Il diritto delle arti costituisce una branca del diritto oggettivo caratterizzata dalla presenza di una pluralità di fonti normative e dalla totale assenza di un codice che raccolga queste ultime in maniera unitaria, sulla cui introduzione, tuttavia, grande è l’attenzione del dibattito politico degli ultimi anni. Nella lezione, dunque, sarà offerta una ricostruzione – anche in chiave evolutiva – dei principi, costituzionali e non, che regolano la materia. Si approfondirà la normativa di riferimento, il diritto d’autore e la proprietà intellettuale.

II incontro - La contrattualistica nel mondo delle arti

Nel corso della lezione saranno analizzati i contratti maggiormente utilizzati nel mondo delle arti, con l’obiettivo di evidenziarne gli elementi di peculiarità rispetto alla disciplina di diritto comune e le più frequenti criticità emerse nella prassi. Saranno, dunque, presi in considerazione innanzitutto i contratti di compravendita, deposito, trasporto e copertura assicurativa di opere d’arte; i contratti relativi al comodato d’uso gratuito e alle mostre di opere d’arte. Sarà inoltre affrontata la contrattualistica per la disciplina dei rapporti tra collezionisti e tra artisti e la contrattualistica per disciplinare la cessione di opere d’arte.

III incontro - Nozioni di mercato e mercato dell’arte. Definizioni e attori del sistema. Storia del rapporto tra mercato e sistema dell’arte.

La lezione mira ad analizzare le nozioni giuridiche ed economiche di mercato ed in particolare di mercato dell’arte. Si approfondiranno gli stakeholders del sistema e i soggetti direttamente ed indirettamente coinvolti. Verranno forniti cenni in merito alla storia del rapporto tra il mercato ed il sistema dell’arte, con particolare riferimento alla trasformazione storica dall’800 al mondo contemporaneo. Infine, si affronteranno le tematiche relative alla globalizzazione e le dimensioni del sistema.

IV incontro- La circolazione delle opere d’arte.

Partendo dalla riforma del Codice dei beni culturali del 2017, si affronteranno nel corso della lezione, importanti novità introdotte dalla normativa quali ad esempio, l’innalzamento della soglia temporale, la nuova soglia di valore, la nuova tipologia di Autocertificazione. Durante l’incontro si parlerà dell’eccezione delle Cose eseguite tra 70 e 50 anni ed infine dell’introduzione del Registro in formato elettronico.

V incontro - Il diritto di riproduzione per le opere d’arte figurativa.

Nella lezione si vuole affrontare l’importante questione afferente il diritto di riproduzione per le opere d’arte figurativa. In particolare, tale diritto sarà correlato alla vendita dell’opera d’arte e alla disciplina avente ad oggetto i beni culturali.
Saranno inoltre approfondite le eccezioni disciplinate dalla legislazione in materia, con particolare riferimento alla libertà di panorama.

VI incontro - Il falso in arte: specificità giuridiche e strumenti di tutela

La lezione verterà sulle tipologie di falso diffuse nel mondo del mercato dell’arte e sulle problematiche giuridiche connesse. Si approfondiranno i rimedi da adottare in caso di acquisto di opera d’arte falsa. Verranno inoltre dibattuti i profili di responsabilità, con particolare riferimento all’arricchimento ingiustificato e risarcimento del danno da falsa attribuzione. Infine, l’incontro si concluderà con l’accertamento in sede giudiziaria dell'autenticità dell’opera d’arte.

VII incontro - Le arti e lo spettacolo alla prova del Covid-19

La crisi sanitaria ha colpito tutti i settori economici, causando ripercussioni sociali e culturali che, quasi sicuramente, verranno avvertite dalla collettività anche a distanza di tempo dalla fine dell’emergenza. È indubbio che milioni di persone si siano ritrovate a vivere una situazione che, per certi versi, è senza precedenti nella storia; d’altronde, ancora oggi, trascorsi alcuni mesi dal suo inizio, è difficile comprendere la reale portata di quanto abbiamo vissuto e di quanto ancora, probabilmente, saremo costretti a subire in ragione del fatto che il virus continua a diffondersi. Come ha reagito il mondo delle arti e dello spettacolo a questa crisi mondiale e quali strumenti giuridici sono stati attivati per tutelare il sistema?

Modalità di svolgimento dell’esame
L’esame finale consisterà nella discussione orale di un paper predisposto dallo studente su un tema previamente concordato con il docente. Nel corso delle lezioni sarà sollecitata la partecipazione degli studenti a cui sarà richiesto di partecipare al dibattito con interventi programmati e non programmati.

Bibliografia

Testi consigliati:
F. Dell’Aversana (a cura di), Manuale di diritto delle arti e dello spettacolo, PM Edizioni, II edizione, Collana “Quaderni di diritto delle arti e dello spettacolo”, Varazze, 2016.
F. Dell’Aversana (a cura di), Saggi di diritto del mercato dell’arte, PM Edizioni, Collana “Quaderni di diritto delle e dello spettacolo”, Varazze, 2020.
F. Dell’Aversana – F. Ferrari (a cura di), Diritto dello spettacolo e nuove tecnologie, PM Edizioni, Collana “Quaderni di diritto delle e dello spettacolo”, Varazze, 2020.
Durante il corso verranno proposte ulteriori letture e, in particolare, saggi tratti dalla Rivista di diritto delle arti e dello spettacolo, annate 2017-2021.
Tutti i materiali qui espressamente citati sono disponibili sul sito www.dirittodelleartiedellospettacolo.it.