Dipartimento di Progettazione e Arti Applicate
Scuola di Nuove Tecnologie dell'Arte

Corso di Diploma Accademico di 1° livello (triennale) in:
Nuove Tecnologie dell'Arte

Obiettivi formativi

Il corso triennale di Nuove Tecnologie dell’Arte ha l’obiettivo di assicurare un’adeguata padronanza dei metodi e delle tecniche nell’ambito della ricerca artistica rivolta all’utilizzo delle nuove tecnologie dell’arte e della comunicazione. Si consegue un’adeguata formazione tecnico-operativa di metodi e contenuti relativamente all’impiego artistico delle nuove tecnologie, acquisendo le tecniche multimediali e digitali che permettono di produrre opere e informazioni; si acquisiscono anche strumenti metodologici e critici adeguati all’ottenimento di competenze dei linguaggi espressivi, delle tecniche e delle tecnologie più avanzate relative, esercitando la sperimentazione artistica nei linguaggi tecnologici e multimediali specifici applicati ai settori delle arti visive digitali, multimediali, interattive e performative, del video, del cinema e del web.

Sbocchi lavorativi e prospettive occupazionali

Le prospettive occupazionali sono quelle nel campo della pubblicità e della comunicazione audiovisiva (spot pubblicitari, videoclip musicali, progetti audiovisivi per la didattica museale, installazioni multimediali, web), nel settore del cinema d’animazione, sia nel mondo dell’arte contemporanea in qualità di artisti multimediali e video performer, che nella didattica dell’immagine.

Prova finale

La prova finale consiste in un elaborato di sintesi comprendente una parte scritta (tesi) e una parte tecnico-pratica (elaborato artistico). La stesura dell’elaborato di sintesi avviene sotto la guida di un relatore e del docente d’indirizzo del corso. Per questo indirizzo alla tesi sarà allegato un supporto multimediale da presentare durante la discussione.

Coordinatore

Davide Bini

Piano di studi

Piano di studi in vigore dall'A.A. 2022/23 [PDF]
Piano di studi V.O. A.A. 2016/17 * [PDF]


* agli studenti già iscritti ai corsi ordinamentali a cui sono apportate modifiche è garantita la conclusione degli stessi in base ai precedenti piani di studio approvati dal MUR, o il diritto di opzione per l'iscrizione al corso secondo il piano di studio modificato con riconoscimento dei crediti formativi già maturati